La storia del poker su enigmi.net

Trucchi e strategia nel gioco del poker.

Il poker texano è la variante di poker più diffusa e giocata al mondo. Conoscerne i segreti è divenuta, soprattutto sulla rete, una delle richieste più pressanti tra i giocatori. Ma quali sono i trucchi del poker texas hold'em gratis? Vediamo insieme cinque maniere semplici ed efficaci per vincere a Texas Hold Em. Si tratta di consigli rivolti in particolare a chi muove i primi passi e conosce a stento le regole del poker.

Il primo tra i trucchi del poker texas hold'em è la gestione del bankroll. Questo termine inglese indica la quantità di denaro di cui disponiamo nella partita. Una sua corretta amministrazione è fondamentale nel raggiungimento del successo nel Texas Hold'em. Perché? Si tratta di un gioco soggetto a una grande varianza di risultati, e l'unica maniera per ridurre questa varianza è disporre di una considerevole copertura in termini di denaro.

Un secondo fattore decisivo è lo stile di gioco. Sviluppare un proprio stile di gioco è fondamentale. In ogni caso, se siamo alle prime armi, è bene adottare uno stile conservativo, evitando grandi giocate spettacolari, come invece siamo abituati a vedere nei tornei trasmessi in tv. Quando non siete in grado di giocare rinunciate, nel lungo periodo ne gioverete. Con l'accumularsi dell'esperienza potrete poi adottare stili di gioco sempre più aggressivi.

Il terzo consiglio di dare molta importanza al fold. Non innamoratevi mai delle vostre carte. Si deve essere così lucidi da sapere passare anche mani molto forti se consapevoli di essere battuti. Passare può significare rimandare solo a un secondo momento della partita la vincita.

Il quarto trucco è la pazienza. Dobbiamo saper aspettare la mano giusta per essere davvero competitivi. Può capitare, in tornei lunghi, di attendere molto prima di giocare. Conservate la calma e rubate qualche buio quando siete in posizione.

Il quinto trucco sono i tell. Dal comportamento degli avversari possiamo dedurre una grande quantità di informazioni. Scoprire questi elementi non è facile, serve allenamento. Riflettete anche sul vostro autocontrollo, perché correte sempre il rischio che le emozioni tradiscano qualcosa sulla vostra mano. Adesso non vi resta che mettere in pratica i nostri consigli e verificarne la loro efficacia. Non sarà difficile notare qualche miglioramento.